MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione Filtri Atex Filtrazione industriale Impianti aspirazione abbattimento polveri Impianti di aspirazione centralizzati
Privacy Cookies

Impianti di aspirazione centralizzati

Sicurezza ed efficienza degli impianti sono due dei vantaggi degli impianti di aspirazione centralizzati. SO.TEC progetta e produce questi impianti in modo che siano dimensionati rispetto al materiale da aspirare, alla dimensione dell’edificio, ai punti di aspirazione. Ne parliamo in questa pagina.

Quali sono i tipi di impianti esistenti? Ne parliamo in questa pagina, in cui illustriamo:


Gli impianti di aspirazione centralizzati consentono di risucchiare le polveri o i fumi e le nebbie oleose a tutto vantaggio sia dell’efficienza produttiva sia della salute dei lavoratori. Queste sostanze, infatti, depositandosi sopra i macchinari, ne inficiano la funzionalità e li portano a un’usura precoce. Per quanto riguarda la salute dei lavoratori, invece, malattie polmonari e dermatiti sono solo alcune delle conseguenze dovute all’esposizione costante ai particolati presenti nell’aria.




Gli impianti di aspirazione polveri centralizzati

Questo tipo di impianti di aspirazione utilizzano i filtri Nederman, di cui SO.TEC è rivenditore ufficiale in Italia, per l’abbattimento di polveri industriali. Si tratta di filtri che garantiscono la depurazione dell’aria da tutti i tipi di polveri industriali, comprese quelle a rischio esplosione Atex (St. 1, St. 2, St. 3).

Sono quattro i filtri che utilizziamo nella progettazione degli impianti di aspirazione polveri centralizzati:

  • filtro a cassetti FMK25 con micromaniche in tessuto per filtrare polveri anche molto fini e portata di aspirazione fino a 10.000 m3/h espandibile
  • filtro a cartucce FMC200 per polveri con granulometria fine, concentrazioni medio-basse e portata fino a 21.200 m3/h espandibile su richiesta
  • filtri depolveratori Atex FMKZ25 e FKZ25 per impianti di ultima generazione con struttura rinforzata per esplosioni di piccola e media entità, e dischi di scoppio senza parti meccaniche per esplosioni più violente




I settori di applicazione

Gli impianti di aspirazione centralizzati con filtri Nederman sono necessari nei settori industriali in cui la concentrazione di polveri dell’aria è molto elevata e rischia di compromettere la salute dei lavoratori e la produttività dell’azienda, come:

  • la lavorazione dei metalli e del legno
  • le industrie alimentari
  • il settore chimico-farmaceutico
Qual è l’impianto di aspirazione polveri centralizzato adatto alle tue esigenze?
Richiedi una consulenza gratuita


Impianti aspirazione centralizzati per fumi e nebbie oleose

L’attrito e il riscaldamento di particolari sostanze, quali gli oli lubrorefrigeranti utilizzati in molti processi industriali, oppure determinate lavorazioni producono fumi e nebbie oleose pericolosi per la salute.

La normativa vigente prevede, dunque, la tempestiva rimozione e filtrazione di questi fumi, al fine di mantenere un ambiente di lavoro salubre.

Gli impianti di aspirazione centralizzati SO.TEC per i fumi e le nebbie oleose utilizzano filtri a coalescenza con candele in fibra di vetro, specifici per la filtrazione e la disoleazione dell’aria.

Ecco quali sono:

  • Mini-Max per applicazioni che richiedono ridotte portate di aspirazione (da 500 a 7.000 m3/h per filtro) e versatilità di installazione
  • Mini-Max Plus con portate di aspirazione comprese tra 8.000 m3/h e 10.000 m3/h
  • Mini-Max a sviluppo verticale per portate di aspirazione da da 6.000 m3/h a 15.000 m3/h e minimizzare l’ingombro in pianta
  • Impianti supercompatti con portate di aspirazione oltre i 180.000 m3/h in una unica soluzione per eliminare l’inquinante dal flusso di aria, recuperando l’olio, la grafite o eventuali impurità disperse nell’aria con la possibilità di riutilizzarli

Tutti i filtri a coalescenza utilizzati per gli impianti di aspirazione sopraelencati possiedo alti livelli di filtrazione:

  • 99,99% per particelle superiori a 1,0 micron
  • 99,00% per particelle superiori a 0,5 micron
  • 95,00% per particelle superiori a 0,2 micron


  

I settori di applicazione

La rimozione di sostanze oleose o di fumi dall’aria è obbligatoria nelle aziende che eseguono attività quali:

  • trattamenti termici
  • stampaggio a caldo di ottone
  • stampaggio a freddo dei metalli
  • stampaggio e post vulcanizzazione della gomma
  • lavorazioni meccaniche con macchine utensili, per esempio tornitura, fresatura, foratura, rettifica, maschiatura, alesatura, piallatura, stozzatura, brocciatura


Gli impianti di aspirazione centralizzati SO.TEC

Per svolgere la propria funzione in modo corretto, gli impianti devono essere progettati e dimensionati in base al materiale da aspirare, ai punti di aspirazione e alla distanza rispetto al luogo di emissione delle polveri.

Come società di ingegneria specializzata nella depurazione dell’aria, SO.TEC fornisce impianti centralizzati che:

  • sono configurati su misura secondo logiche modulari personalizzate per ottimizzare gli ingombri
  • hanno portate di aspirazione diverse a seconda delle esigenze
  • hanno lunga durata
  • richiedono poca manutenzione così da farti risparmiare tempo e denaro
Hai bisogno di un impianto di aspirazione centralizzato?
Contattaci per un preventivo gratuito