MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Bracci aspiranti Filtri depolveratori mobili e compatti Filtri depolveratori per impianti centralizzati Avvolgitubo industriali Valvole e prodotti accessori per impianti di aspirazione Elettroventilatori e pompe del vuoto Sistemi di aspirazione per gas di scarico dei veicoli Canalizzazioni e tubazioni per ventilazione industriale
Blog Partner Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione Filtri Atex Filtrazione industriale Impianti aspirazione abbattimento polveri Impianti di aspirazione centralizzati Depurazione di fumi industriali Aspiratore fumi di saldatura portatile Elettroventilatori centrifughi Aspirazione fumi di saldatura
Privacy Cookies

Aspirazione fumi di saldatura

La saldatura, benché essenziale in molte attività manifatturiere, produce fumi potenzialmente nocivi per chi vi lavora. Questi fumi possono contenere particelle tossiche e mettere a rischio la salute degli operatori. Ecco perché l'aspirazione fumi di saldatura è cruciale.

Indice dei contenuti:


Fumi di saldatura: quali sono i rischi?

Durante il processo di saldatura, l'intensa energia termica utilizzata provoca la vaporizzazione dei metalli, producendo una serie di fumi potenzialmente pericolosi. 

All'interno di questi fumi, non è raro trovare:

  • Metalli pesanti come piombo, arsenico e cromo, che sono noti per le loro proprietà tossiche e cancerogene. 
  • Gas come l'ozono e il monossido di carbonio. Quest'ultimo, in particolare, è incolore e inodore, rendendolo particolarmente insidioso, poiché può causare asfissia in ambienti poco ventilati. 
  • Particelle ultrafini che possono essere inalate facilmente. A causa delle loro minuscole dimensioni, possono superare facilmente le difese naturali del sistema respiratorio e depositandosi profondamente nei polmoni.


L'esposizione prolungata e continua a questi fumi, se non adeguatamente controllata o filtrata, può portare a una serie di problemi di salute. Questi spaziano da malattie respiratorie come l'asma e la bronchite cronica, a condizioni neurologiche dovute all'accumulo di metalli pesanti nel sistema nervoso. Inoltre, alcuni studi hanno evidenziato un legame tra l'esposizione prolungata ai fumi di saldatura e un aumentato rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro. 

Pertanto, è essenziale prendere seriamente in considerazione i rischi associati ai fumi di saldatura e implementare sistemi di aspirazione e filtrazione efficaci.


Il processo di aspirazione dei fumi

L'aspirazione dei fumi di saldatura rappresenta una soluzione avanzata e fondamentale per garantire la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, in particolare nelle aree dove si effettuano attività di saldatura. Questo sistema è stato specificamente progettato per affrontare e neutralizzare i pericoli associati ai fumi di saldatura, contribuendo notevolmente alla tutela della salute degli operatori. 


Ecco una descrizione di come funziona:

  1. Cattura alla fonte: Questa è la prima e forse la più critica delle fasi. I fumi vengono aspirati esattamente nel punto in cui si generano. Questo significa che prima che le particelle dannose possano diffondersi nell'ambiente circostante, vengono intercettate e dirette verso il sistema di aspirazione. Questa immediata cattura limita la dispersione e minimizza l'esposizione dei lavoratori.
  2. Filtrazione: Una volta catturati, i fumi vengono guidati attraverso un complesso sistema di filtrazione. L'aria aspirata, carica di particelle tossiche, passa attraverso filtri speciali progettati per intrappolare ed eliminare queste minacce. Questi filtri sono realizzati con materiali di alta qualità, capaci di catturare anche le particelle più fini, garantendo che solo l'aria pulita proceda alla fase successiva.
  3. Espulsione o ricircolo: Dopo la filtrazione, l'aria viene trattata ulteriormente. A seconda della configurazione del sistema e delle esigenze specifiche dell'ambiente di lavoro, l'aria purificata può essere espulsa all'esterno, garantendo così che le sostanze dannose vengano allontanate dall'edificio, oppure può essere rimessa in circolo nell'ambiente di lavoro, assicurando che gli operatori respirino un'aria costantemente pulita e sicura.


I migliori macchinari per l'aspirazione

Investire in un sistema di qualità significa proteggere il tuo team e garantire un ambiente di lavoro sicuro. Ecco alcuni dei migliori macchinari per l'aspirazione dei fumi di saldatura.

Aspiratori portatili

aspirazione localizzata fumi saldatura

Si tratta di unità carrellate con braccia aspiranti che possono essere trasportate direttamente in loco e posizionate in stretta prossimità della fonte dei fumi. Gli aspiratori portatili sono ideali per applicazioni leggere e occasionali in diversi punti del luogo di lavoro.

Nella gamma SO.TEC troviamo in particolare i modelli:

  • FILTERCART - Aspiratore di fumi di saldatura per applicazioni da intermittenti a leggere
  • FUME ELIMINATOR 24/7 - Aspiratore portatile per fumi da saldatura continua
  • FUME ELIMINATOR - Aspiratore portatile per la cattura dei fumi direttamente dalla torcia di saldatura


Impianti di aspirazione centralizzati

aspirazione centralizzata fumi saldatura

Questo tipo di impianti prevede normalmente l’impiego di molteplici braccia flessibili e pensili collegate a un sistema di tubi e di aspiratori, che permettono di convogliare i fumi aspirati e filtrarli. Le braccia pensili sono soluzioni estremamente comode poiché non ingombrano i locali e possono essere mosse in diversi luoghi a seconda della necessità.

Gli impianti di aspirazione centralizzati con filtri a cartucce, in particolar modo, sono configurati secondo logiche modulari che permettono di ottimizzare gli ingombri e dimensionarli secondo le portate di aspirazione richieste.


Il filtro depolveratore MCP è un impianto di aspirazione di fumi di saldatura per grandi portate, fino a 28.000 m3/h espandibile. L'ingombro del sistema è ridotto ed è disponibile con diverse configurazioni da 2, 4, 6, 8 cassetti (15÷88 m2).

Questo aspiratore di fumi di saldatura può essere integrato con: ventilatori, strutture di sostegno, passerelle, valvole, cassonetti di raccolta polveri, silenziatori, protezioni per le polveri abrasive e porte di ispezione a chiusura rapida installazione interna o esterna a seconda delle esigenze.


Preserva la salute sul posto di lavoro con SO.TEC

La salute degli operatori dovrebbe essere una priorità per ogni attività manifatturiera. Con l'aspirazione dei fumi di saldatura, non solo proteggi il tuo team, ma garantisci anche un ambiente di lavoro più pulito e produttivo.

Contattaci senza impegno per una consulenza mirata
Contatta SO.TEC