MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci

Filtro depolveratore a cassetto FMK25

FMK25
Il filtro depolveratore a cassetto, affidabile e compatto

La gamma di impianti aspirazione polveri SO.TEC include soluzioni altamente efficienti per l’aspirazione delle polveri industriali. FMK25 rappresenta l’aspiratore polveri per attività di piccole e medie dimensioni, dotato di appositi filtri a cassetto per la depolverazione dell’aria e la raccolta delle componenti pulviscolari. L’impianto è modulare a seconda delle esigenze e può essere arricchito da una gamma completa di accessori.


Un funzionamento continuo e sicuro dell'impianto di depolverazione è condizione indispensabile per una produzione costante. Il filtro FMK 25 è un aspiratore industriale per polveri competitivo e pronto a soddisfare le future necessità sia con una installazione flessibile che con una efficace e sicura filtrazione.


Compatto con grandi prestazioni

Il filtro FMK 25 è stato sviluppato per garantire la massima efficienza di filtrazione con un ingombro molto ridotto. L'aspiratore polveri può essere così installato vicino al luogo ove la polvere viene generata. Questo significa minor consumo di energia, meno tubazioni ed in definitiva un minor costo di installazione. Naturalmente il filtro può anche essere installato all'aperto. La costruzione compatta facilita la manutenzione dal livello del pavimento, rendendo spesso inutili passerelle ed altre strutture.

Caratteristiche del filtro

  • Gli impianti di aspirazione polveri FMK 25 possono essere realizzati con moduli da 2, 4, 6, 8 cassetti (15÷88 m2) e con portata massima sino a 10.000 m3/h espandibile.  
  • Ventilatori integrati da 3kW a 18,5kW posizionati sopra il filtro. 
  • Sistema di pulizia ad alta efficienza, automatico ad aria compressa in controcorrente. 
  • Ampia gamma di tessuti filtranti per l'abbattimento delle polveri. Ampia gamma di accessori, quali ventilatori, strutture di sostegno, passerelle, valvole, cassonetti di raccolta polveri, silenziatori, protezioni per le polveri abrasive e porte di ispezione a chiusura rapida. 
  • 3 tipi principali:
    - Filtro con flangiatura di base aperta per la connessione "tipo silo"
    - Filtro con tramoggia e flangia
    - Filtro con tramoggia e cassonetto di raccolta.
  • Possibilità di installazione all'interno ed all'esterno.

Applicazioni del filtro

Gli impianti di aspirazione polveri FMK25 trovano applicazione in tutte le realtà industriali che, a seguito di lavorazioni meccaniche e non, producono concentrazioni di polveri nell’aria oltre i livelli imposti dalla normativa vigente. Gli aspiratori industriali per polveri della serie FMK trovano efficace impiego in particolare per queste applicazioni:

  • Aspirazione polveri derivanti dalle attività di finitura superficiale dei metalli con operazioni manuali o con macchine automatiche, come avviene ad esempio nei processi di lucidatura, pulitura, smerigliatura e granigliatura dei metalli;
  • Abbattimento polveri e successiva filtrazione nei processi di burattatura, una particolare lavorazione meccanica per la finitura superficiale di pezzi metallici, soprattutto di piccole dimensioni;
  • Aspirazione e filtrazione polveri prodotte dal processo di sabbiatura, una tipica lavorazione superficiale che ha generalmente scopi preparatori per fasi successive di verniciatura ed altre;
  • Abbattimento polveri e filtrazione in svariati processi chimico-farmaceutici. In molti casi, l’aspiratore polveri impiegato deve essere certificato per il trattamento delle polveri ATEX, in accordo con le specifiche normative riguardanti le polveri a pericolo esplosivo;
  • Aspirazione polveri di origine alimentare prodotte dai processi di lavorazione dell’industria agroalimentare. Anche in questo caso, gli impianti di aspirazione polveri impiegati sono spesso certificati ATEX, considerato il pericolo esplosivo di molte delle polveri coinvolte;
  • Aspirazione e filtrazione polveri derivanti dalla lavorazione del legno. Gli impianti di aspirazione polveri di legno catturano e filtrano gli scarti sottili risultanti dall’attività quotidiana di falegnamerie di ogni dimensione. Anche in questo caso occorre prestare particolare attenzione alla natura infiammabile/combustibile del materiale.


Per tutti i casi ATEX citati, si segnala che il filtro della serie FMK è realizzato anche in versione certificata ATEX per polveri con pericolo di esplosione di classe St-1, St-2 ed St-3.

Esempi impianti realizzati

Settori d’impiego

Pulitura metalli

Pulitura e smerigliatura dei metalli

La smerigliatura e la lucidatura sono lavorazioni meccaniche di finitura superficiale. Queste particolari operazioni di finitura avvengono pr...

successivo
Granigliatura

Granigliatura

La granigliatura è un metodo usato per ripulire, rinforzare (pallinare) o lucidare il metallo. La granigliatura viene effettuata tipicament...

successivo
Burattatura

Burattatura a secco

La burattatura a secco è una lavorazione meccanica di finitura superficiale. Tipicamente usata per la rimozione meccanica di residui di subst...

successivo
Sabbiatura

Sabbiatura dei metalli

La sabbiatura è un procedimento attraverso il quale si erode la parte più esterna e superficiale di un materiale tramite una abrasione genera...

successivo
Chimico-farmaceutico

Chimico-Farmaceutico

In diverse fasi dei processi chimici-farmaceutici si generano polveri che necessitano di essere opportunamente captate e filtrate. Per esemp...

successivo
Alimentare 2

Alimentare

Molteplici sono le aziende che operano nel settore agroalimentare. Queste lavorano i prodotti agricoli per ricavare i prodotti alimentari. T...

successivo