MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale

Filtri a coalescenza: i vantaggi degli impianti SO.TEC

Scritto Martedì,
Filtri a coalescenza i vantaggi degli impianti SO.TEC

 

La sicurezza sul lavoro è un tema molto discusso a causa della sua enorme rilevanza; i controlli sono molti e la legge prevede sanzioni severe per chi non rispetta le normative. La cosa più importante è mantenere i propri colleghi e dipendenti al sicuro dai molteplici pericoli del lavoro industriale. SO.TEC progetta e fornisce impianti di filtrazione a coalescenza che sfruttano un principio fisico di aggregazione delle particelle oleose di dimensione submicronica. Grazie a ciò è possibile aspirare e depurare pericolose nebbie oleose derivanti da svariate lavorazioni industriali.

I pericoli derivanti dalle nebbie oleose

Numerose lavorazioni dei metalli con macchine utensili, gli stampaggi a caldo ed a freddo dei metalli, i processi di vulcanizzazione della gomma, i processi di stampaggio della plastica, alcune lavorazioni tessili, i processi termici, la produzione di asfalti etc. sono alcuni esempi di lavorazioni con nebbie oleose dannose per la salute di chi opera in prima linea. Questi metodi utilizzano liquidi lubrorefrigeranti e altre sostanze che, durante la lavorazione, producono fumi di carattere oleoso.

Sono nebbie contenenti micro-particelle di oli emulsionati, lubrificanti, oli raffreddamento, inchiostri e catrami disperse all’interno di flussi gassosi. Sono molto pericolose per l’uomo e causano una serie di malattie, dalle più comuni quali dermatiti, asma e riniti fino a tumori di grave entità.

Perché usare un filtro a coalescenza?

I filtri a coalescenza sono molto utili perché è stato dimostrato che riescono a filtrare/aggregare gran parte di queste particelle finissime neutralizzando i pericoli di un’esposizione prolungata. Grazie a questo tipo di impianti è possibile mettere in sicurezza chi lavora nel pieno rispetto delle più stringenti normative europee.

La coalescenza è un principio fisico per cui le particelle di un liquido all’interno di un flusso d’aria o in altri liquidi non miscibili si aggregano per formare degli agglomerati maggiori, e quindi pesanti. Questi filtri separano la parte oleosa da quella gassosa, spesso recuperando anche buona parte del liquido utilizzato.

I filtri a coalescenza SO.TEC con candele in fibra di vetro sono costruiti in conformità alla scheda tecnica DC. CF.01 della Regione Lombardia, BAT (Best Available Technologies).

I vantaggi dei filtri a coalescenza SO.TEC

Con 30 anni d’esperienza nel settore, SO.TEC progetta e fornisce impianti di filtrazione a coalescenza top di gamma che presentano diversi vantaggi:

·         Innovativi: presente sul territorio dal 1988, SO.TEC ha sviluppato una tecnologia a coalescenza innovativa ed efficiente. Il laboratorio tecnologico è sempre alla ricerca di nuove soluzioni volte al miglioramento della tecnologia.

·         Altamente personalizzabili: SO.TEC realizza impianti su misura per le tue necessità, di qualsiasi portata e misura.

·         Longevi: i filtri a coalescenza SO.TEC non hanno bisogno di grandi interventi post-installazione grazie alla longevità dei loro componenti, permettendo di risparmiare sui costi di manutenzione dell’impianto di aspirazione dell’aria.

Gli impianti SO.TEC

Se lavori in settore industriale in cui è presente una delle lavorazioni sopracitate sicuramente hai bisogno dell’ausilio di filtri a coalescenza per il tuo lavoro, ma di quale impianto filtrante hai bisogno? Dipende da molti fattori, anche se la portata d’aspirazione necessaria è fortemente determinante.

·         MINI-MAX

Per necessità d’aspirazione ridotte, fino a 7.000 m3/h per filtro, SO.TEC installa impianti a coalescenza MINI-MAX. Molto utili per imprese che necessitano di flessibilità d’installazione. Questo tipo d’impianto è utile soprattutto nel caso di stampaggio a caldo dell’ottone, quella a freddo di metalli, leghe e varie lavorazioni meccaniche che prevedono l’utilizzo di oli refrigeranti di carattere oleoso.

·         MINI-MAX Plus e a sviluppo verticale 

Perfetti per aziende che necessitano di filtri a coalescenza per portate intermedie che vanno da 6.000 m3/h a 15.000 m3/h. Particolarmente indicati per lavorazioni meccaniche che prevedono l’utilizzo di liquidi lubrorefrigeranti, torniture, stampaggio a caldo dell’ottone e lavorazioni con macchine utensili. . I filtri MINI-MAX a sviluppo verticale si differenziano dai precedenti per il fatto che la disposizione degli elementi filtranti è verticale, consentendo un posizionamento a terra e un minor ingombro della zona d’installazione.

·         Impianti supercompatti 

I più grandi della linea e altamente personalizzabili, in grado di garantire la massima flessibilità per aziende che necessitano di maggiori capacità d’aspirazione. I filtri a coalescenza degli impianti supercompatti sono in grado coprire ogni tipo di esigenza in campo industriale e non necessitano di molta manutenzione. Sono in grado di raggiungere portate d’aspirazione anche oltre i 180.000 m3/h in una unica soluzione.


Sfrutta il principio della coalescenza e metti in sicurezza la tua azienda! Prenota ora per un preventivo gratuito

Scrivi un commento