MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci

Impianto supercompatto

Impianto di filtrazione nebbie oleose supercompatto
L’impianto di aspirazione dalla grande capacità, massima efficienza a bassa manutenzione.

SO.TEC propone una propria innovativa tecnologia, ampiamente applicata e collaudata sia in Italia che all’estero, per il trattamento dei fumi prodotti dalle presse di stampaggio a caldo dell’ottone, delle nebbie sviluppate dalle macchine utensili automatiche o per il trattamento delle nebbie “oleose” derivanti dalle più svariate lavorazioni industriali. Si tratta di impianti di aspirazione industriale ad alta efficienza di filtrazione e dalla grande capacità di aspirazione, disponibili con ampi margini di personalizzazione e studiati per minimizzare l’impatto sugli spazi dei locali.

Questa nuova tecnologia permette di eliminare l’inquinante dal flusso di aria e di recuperare quindi l’olio (e la grafite o eventuali impurità disperse nell’aria) con la possibilità di riutilizzarlo.

L’impianto consiste in due stadi di filtrazione: 

  • Nel primo stadio, l'aspiratore fumi separa le particelle di olio con dimensioni superiori al micron e la grafite o altre impurità presenti nell’aria;
     
  • Nel secondo stadio, l'impianto di aspirazione si serve di appositi filtri a coalescenza per separare le particelle di olio submicroniche, che costituiscono circa il 90% dell’olio totale nell’aria aspirata, secondo l’efficienza di separazione sotto riportata:

    • Efficienza del 99,9% per particelle di dimensione > 1 micron
    • Efficienza del 99% per particelle di dimensione > 0,5 micron
    • Efficienza del 95% per particelle di dimensione > 0,2 micron (alta efficienza raggiunta grazie agli speciali filtri a coalescenza Microless®). 

La separazione delle particelle submicroniche porta ad un contenuto di olio nell’aria in emissione molto basso, con la completa eliminazione del caratteristico “pennacchio” al camino.

Tutti i vantaggi degli aspiratori industriali SO.TEC

Il vantaggio più importante degli impianti di aspirazione supercompatti SO.TEC è la capacità di garantire valori di emissione molto bassi, derivanti soprattutto dall’affidabilità delle tecnologie impiegate:

  • Nel caso della filtrazione di nebbie oleose da stampaggio a caldo di ottone e da processi termici, gli impianti di aspirazione garantiscono un contenuto di olio in emissione inferiore a 5 mg/Nm3.
     
  • Nel caso della filtrazione di nebbie oleose da lavorazione con macchine utensili e/o da deformazione a freddo dei metalli, gli impianti garantiscono un contenuto di olio in emissione inferiore a 2 mg/Nm3 (valore atteso inferiore a 1 mg/Nm3).
     
  • Nel caso della filtrazione di nebbie oleose da stampaggio e post-vulcanizzazione gomma, gli impianti di aspirazione garantiscono un contenuto di polveri, plastificanti e ftalati in emissione inferiore a 5 mg/Nm3.

Tutti i valori di emissione certificati dai nostri clienti si sono dimostrati ben al di sotto dei valori garantiti. Il funzionamento dei due stadi di filtrazione è monitorato da manometri differenziali che ne indicano le condizioni operative. Caratteristica specifica e fondamentale dei filtri a coalescenza SO.TEC è la durata degli elementi filtranti, con mantenimento delle prestazioni funzionali senza interventi manutentivi.

Il secondo vantaggio garantito a chi sceglie gli impianti a coalescenza SO.TEC è dato dalla esigua manutenzione nel lungo periodo. Nelle lavorazioni meccaniche con lubrorefrigerazione ad olio/emulsione, se non sono presenti particolari polverosità nel flusso d’aria da trattare, si garantiscono almeno 7-10 anni senza manutenzione al cuore del sistema.

Il terzo vantaggio garantito a chi sceglie i filtri a coalescenza SO.TEC è dato dagli ampi margini di personalizzazione. Gli aspiratori industriali vengono infatti studiati e progettati in relazione alle esigenze specifiche di ogni cliente ed alla tipologia di applicazione (portata di aspirazione, dimensioni ed ingombri, caratteristiche ed accessori d’impianto etc.)

Grazie a soluzioni modulari, gli impianti di aspirazione si adattano facilmente a ogni tipo di esigenza e possono raggiungere portate di aspirazione oltre i 180.000 m3/h in una unica soluzione.

Contattaci senza impegno per maggiori informazioni sugli impianti di aspirazione SO.TEC.

Esempi impianti realizzati

Settori d’impiego

Stampaggio a caldo dell'ottone 2

Stampaggio a caldo dell'ottone

La deformazione plastica dei metalli ed in particolare lo stampaggio a caldo dell’ottone è un processo consolidato ed ha sostituito, dove pos...

successivo
Stampaggio a freddo metalli e fastening 2

Stampaggio a freddo metalli (fastening)

Lo stampaggio a freddo è la principale tecnica utilizzata per la produzione di viti, bulloni e fasteners in generale, il suo largo impiego è ...

successivo
Lavorazioni meccaniche con macchine utensili

Lavorazioni meccaniche con macchine utensili

La maggior parte delle lavorazioni meccaniche a freddo non effettuate tramite stampaggio sono effettuate per asportazione di truciolo.La lavo...

successivo
Stampaggio post vulcanizzazione della gomma

Stampaggio e post vulcanizzazione della gomma

Lo stampaggio a compressione consiste nella vulcanizzazione della gomma per mezzo di uno stampo in modo da conferirle una forma definitiva.In...

successivo
Trattamenti termici

Trattamenti termici

Per trattamento termico si intende il ciclo termico di riscaldamento effettuato in determinate condizioni e temperature a cui devono seguire ...

successivo