MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione: modelli disponibili e settori di utilizzo
Privacy Cookies

Come sfruttare la coalescenza per filtrare fumi di lavorazioni industriali

“I fumi di carattere oleoso, o nebbie oleose, possono nuocere gravemente alla salute di chi fa lavorazioni industriali con macchine utensili, ecco perché è consigliato installare degli impianti che, sfruttando il principio della coalescenza, sono in grado di abbattere con altissima efficienza questi fumi e garantire la sicurezza del posto di lavoro, rispettando la normativa.

Scritto Lunedì,
coalescenza

Proteggere i propri dipendenti dai rischi dell’esposizione alle nebbie oleose deve essere la priorità assoluta per qualsiasi datore di lavoro. Impianti di aspirazione e filtrazione dell’aria molto spesso si son rivelati non sufficienti a trattare le microparticelle presenti nel flusso d’aria da trattare, per questo motivo è nata la necessità di ideare degli appositi impianti.

Il fenomeno della coalescenza si è rivelato un ottimo alleato che ha permesso lo sviluppo di appositi filtri dedicati all’abbattimento di fumi oleosi, facilitandone il processo di filtrazione (aggregazione del particellato oleoso submicronico) e la raccolta.

I filtri a coalescenza sono utilizzati per il trattamento di fumi oleosi o con carattere oleoso prodotti in particolar modo dalle lavorazioni meccaniche con oli lubro-refrigeranti, dallo stampaggio a caldo di ottone, dallo stampaggio a caldo e freddo dei metalli, dallo stampaggio e post vulcanizzazione della gomma, dalla tempra, dalla pressofusione, dalla friggitura alimentare etc.

 

 

Coalescenza: una definizione

La coalescenza è un principio fisico per cui le gocce di un liquido, all’interno di un flusso gassoso, si uniscono formando particelle di dimensioni maggiori. Queste, appesantendosi, precipitano e possono essere raccolte e neutralizzate.

Per darti un’immagine più chiara di questo fenomeno, pensa a quando osservi le gocce di pioggia sui vetri delle finestre durante un temporale: quante volte ti è capitato di vedere unirsi tante coppie di gocce, per poi vederle correre verso il pavimento?

La coalescenza applicata ai filtri

I filtri a coalescenza sfruttano questo fenomeno fisico a proprio favore: attraverso specifiche “candele in fibra di vetro” separano le particelle submicroniche di olio dal flusso di aria in cui sono sospese, permettendo di filtrare fumi e nebbie oleose in modo molto efficace ed efficiente, anche con particelle infinitamente piccole.

Ogni filtro a coalescenza presenta al suo interno una speciale superficie filtrante (in fibra di vetro), conformata in modo tale da catturare ed aggregare le micro gocciole d’olio. Queste, trattenute sulla superficie stessa, si uniscono spontaneamente in gocce più grandi, che precipitano verso il basso. Al di sotto del filtro, un’apposita vasca consente la raccolta dell’olio/liquido precipitato, permettendone il riutilizzo o lo smaltimento.

I filtri a coalescenza con candele in fibra di vetro SO.TEC

Filtri a coalescenza MINI-MAX

Mini-Max è un filtro coalescente con portata d’aria compresa tra i 500 e i 10.000 m3/h, ideale per piccole e medie portate di aspirazione. Le sue dimensioni contenute lo rendono una soluzione estremamente versatile e compatta, in grado di adattarsi al meglio ai locali esistenti.

 

coalescenza-filtro-minimax

 

Filtri a coalescenza MINI-MAX PLUS e A SVILUPPO VERTICALE

Il filtro a coalescenza Mini-Max Plus e quello a sviluppo verticale sono progettati con portate di aspirazione maggiori che raggiungono rispettivamente gli 8.000-10.000 m3/h e i 6.000-15.000 m3/h. Il modello verticale è particolarmente adatto a ottimizzare gli ingombri e si presta anche a installazioni a terra. Agevole è anche l’estrazione degli elementi filtranti grazie alle portelle poste sul fronte del filtro.

 

coalescenza-filtro-minimaxplus

 

 

Filtri a coalescenza SUPERCOMPATTI

Per portate ancora maggiori consigliamo un impianto a coalescenza supercompatto studiato ad hoc per le esigenze di industrie con parchi macchina importanti o con macchinari che richiedano alte portate di aspirazione. Questi impianti sono modulari, interamente personalizzati sulle necessità specifiche del cliente e possono raggiungere portate di aspirazione molto elevate, anche oltre i 180.000 m3/h in un’unica soluzione.

 

coalescenza-filtro-supercompatto

 

 

Affidati anche tu alla coalescenza per la sicurezza della tua azienda.
Contattaci per una consulenza mirata.
coalescenza-contacts

Scrivi un commento