MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Bracci di aspirazione per ogni applicazione Filtri depolveratori mobili e compatti Filtri depolveratori per impianti centralizzati Arrotolatori e avvolgicavi industriali Valvole e prodotti accessori per impianti di aspirazione Elettroventilatori e pompe del vuoto Sistemi di aspirazione per gas di scarico dei veicoli Canalizzazioni e tubazioni per ventilazione industriale
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione Filtri Atex Filtrazione industriale Impianti aspirazione abbattimento polveri Impianti di aspirazione centralizzati Depurazione di fumi industriali
Privacy Cookies

Filtrazione polveri di sabbiatura: processo e tecnologie efficaci

“La sabbiatura è un processo che permette di dare nuova forma alla superficie di un metallo. Purtroppo, questo comporta anche la produzione di grandi quantità di polveri inquinanti. La soluzione è la tecnologia di SO.TEC: scopri gli impianti di filtrazione delle polveri di sabbiatura che offriamo e proteggi immediatamente la tua azienda e i tuoi dipendenti da eventuali rischi!

Scritto Mercoledì,
filtrazione polveri sabbiatura

 

In questo articolo ti parleremo di:

Come avviene il processo di filtrazione delle polveri di sabbiatura?

La filtrazione delle polveri di sabbiatura si rende necessarie in tutte le attività che vogliono preservare la salute dei propri dipendenti e proteggere i macchinari dai danni provocati da questi contaminanti. Come avviene nel concreto questo processo?

  1. Prima di tutto, è importante posizionare l’aspiratore alla giusta distanza, anche direttamente alla fonte ma non troppo vicino, così da eliminare correttamente tutte le particelle inquinanti

  2. Una volta azionato, il filtro provvederà a captare le polveri al proprio interno e, a seconda della capacità di aspirazione, a ripulire l’aria dell’ambiente di lavoro efficacemente

  3. All’interno dell’impianto, la filtrazione delle polveri di sabbiatura avviene tramite separazione, ovvero gli inquinanti vengono separati dalle particelle d’aria pulita

  4. Infine, una volta catturate, le polveri vengono accumulate nel corpo del filtro senza possibilità di fuoriuscire, mentre l’aria pulita viene reimmessa in circolazione o espulsa all’esterno, così da mettere in completa sicurezza l’intera area di lavoro

Gli impianti per la filtrazione delle polveri di sabbiatura SO.TEC

Quali sono gli strumenti attraverso cui depurare completamente l’aria dalle polveri di sabbiatura? Gli impianti di filtrazione di SO.TEC, ovviamente!

Vediamo insieme le soluzioni più ideali per la tua azienda:

MEP

impianto filtrazione polveri sabbiatura MEP

MEP è un impianto per la filtrazione delle polveri di sabbiatura e, in generale, per la depolverazione degli inquinanti che vengono prodotti a seguito di diversi trattamenti industriali. Questosistema modulare è ideale per portate di aspirazione piccole e medie e può essere installato sia all’interno che all’esterno dell’area di lavoro.

Le sue caratteristiche sono:

  • possibilità di scegliere moduli da 2, 4, 6 o 8 cassetti (15÷88 m2) con portata massima di 10.500 m3/h espandibile
  • integrazione di ventilatori da 3 a 18,5 kW
  • dotazione di un sistema di pulizia automatico ad alta efficienza
  • disponibilità di una vasta gamma di tessuti filtranti
  • possibilità di accessoriare l’impianto per la filtrazione delle polveri di sabbiatura con ventilatori, strutture di sostegno, passerelle, valvole, cassonetti di raccolta polveri, silenziatori, protezioni per le polveri abrasive e porte di ispezione a chiusura rapida

Infine, puoi trovare 3 tipologie di filtro:

  • con flangiatura di base aperta per la connessione "tipo silo"
  • con tramoggia e flangia
  • con tramoggia e cassonetto di raccolta

MEP Ex

impianto filtrazione polveri sabbiatura MEP EX

MEP Ex, invece, è la versione del filtro MEP specificatamente studiata per la depolverazione delle polveri di sabbiatura a carattere esplosivo. Si tratta infatti di un sistema di filtrazione certificato ATEX e compatibile per l’abbattimento di tutte le classi di rischio (St. 1, St. 2, St. 3).

Le sue caratteristiche sono:

  • struttura compatta per minimizzare gli ingombri
  • corpo del filtro rafforzato
  • massima efficienza di aspirazione
  • possibilità di installare il filtro direttamente alla fonte delle polveri
  • riduzione del consumo energetico
  • ottimo rapporto qualità-prezzo

Oltre alla certificazione ATEX, questi sistemi di filtrazione per polveri di sabbiatura sono progettati anche in conformità agli standard tedeschi VDI 3673. Sono infatti dotati di dischi di scoppio, privi di parti meccaniche, in grado di contenere e sfogare l’onda di pressione di un’eventuale esplosione in modo sicuro.

MCP

impianto filtrazione polveri sabbiatura MCP

Infine, MCP è un impianto di filtrazione per polveri di sabbiatura a cartucce. Oltre alla compattezza, questo filtro offre la più alta capacità di aspirazione disponibile nel catalogo SO.TEC. Inoltre, può essere installato sia all’interno sia all’esterno dell’area di lavoro.

Le sue caratteristiche sono:

  • possibilità di scegliere moduli da 2, 4, 6 o 8 cassetti (32÷464 m2) con portata massima di 28.000 m3/h espandibile
  • integrazione di ventilatori da 3 a 18,5 kW
  • dotazione di un sistema di pulizia automatico ad alta efficienza
  • disponibilità di una vasta gamma di tessuti filtranti
  • possibilità di accessoriare l’impianto per la filtrazione delle polveri di sabbiatura con ventilatori, strutture di sostegno, passerelle, valvole, cassonetti di raccolta polveri, silenziatori, protezioni per le polveri abrasive e porte di ispezione a chiusura rapida

Infine, puoi trovare 3 tipologie di filtro:

  • con flangiatura di base aperta per la connessione "tipo silo"
  • con tramoggia e flangia
  • con tramoggia e cassonetto di raccolta

Stai cercando l’impianto più adatto a te per filtrare le polveri derivanti dalla sabbiatura?
Contattaci per sapere di più


Che cos’è la sabbiatura e come si effettua?

La sabbiatura è un procedimento meccanico che permette di trattare o rifinire la superficie di un determinato metallo, dandole un nuovo aspetto estetico e proprietà tecniche e meccaniche migliori.

Ciò avviene attraverso un getto d’aria e sabbia che, tramite abrasione, è in grado di:

  • modificare e correggere la superficie metallica
  • dare un diverso grado di ruvidità alla superficie
  • eliminare eventuali contaminazioni e difetti
  • dare un maggior grado di resistenza al metallo

Il getto proviene da una sabbiatrice, un macchinario specifico che crea il mix di aria e sabbia. A causa della sua natura, questo procedimento porta alla formazione di polvere e microparticelle contaminanti anche in grandi volumi.

È proprio per questo che la filtrazione delle polveri di sabbiatura si richiede necessaria: le polveri, se inalate, possono causare gravi danni alla salute delle persone. Oggi, questa situazione non deve essere accettabile in nessuna azienda: proteggi ora i tuoi dipendenti con filtri efficienti e di qualità!


Per sapere di più su come proteggere la tua azienda, leggi: 
Sabbiatura: prevenzione dai rischi legati alle polveri generate

Affidati a SO.TEC e metti subito la sicurezza dei tuoi dipendenti al primo posto
Contattaci

Scrivi un commento