MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione Filtri Atex Filtrazione industriale Impianti aspirazione abbattimento polveri
Privacy Cookies

Il trattamento fumi, dall’aspirazione all’abbattimento

“Quando si lavora in presenza di fumi oleosi, è importante installare sistemi di aspirazione con diversi punti dislocati all’interno dell’edificio, in corrispondenza delle fonti di emissione.

Scritto Martedì,
trattamento fumi

Si tratta di un passo necessario per tutelare la salute dei lavoratori, ma anche per migliorare l’efficienza degli impianti di produzione. I fumi oleosi e le polveri che si depositano sui macchinari, infatti, possono usurarli facilmente.

Ma come funzionano i sistemi di aspirazione e trattamento dei fumi?

Il primo passo per il trattamento dei fumi è portare il flusso inquinante verso il gruppo di filtraggio, che può trovarsi sia all'interno sia all'esterno dell'edificio. Tutto questo, ovviamente, avviene attraverso un sistema di canalizzazione, il cui cuore è costituito da un aspiratore (completo di filtro) che porta il flusso di aria verso l’esterno.

In genere, comunque, il processo che permette di abbattere i fumi industriali si divide in tre fasi principali:

  • aspirazione dei fumi dalla sorgente inquinante;
  • filtrazione dell’aria attraverso una camera filtrante (filtro) – alla fine del processo l’aria risulterà depurata dagli inquinanti;
  • espulsione dell’aria depurata.

Un drenaggio in continua sovrapressione, poi, permette il recupero delle nebbie ricondensate.

Trattamento fumi basato sulle necessità specifiche dell’azienda

Le fasi sopracitate sono comuni alla maggior parte degli impianti, ma prima di ricorrere a un impianto per il trattamento fumi è necessario sempre studiare le esigenze specifiche dell’azienda, in modo da installare il sistema di aspirazione adeguato.

Significa che la scelta dell’impianto per il trattamento dei fumi deriva da uno studio preliminare accurato sugli inquinanti e sulla tipologia di lavorazione che avviene all’interno dell’azienda. Il responsabile sicurezza dell’azienda svolge un ruolo fondamentale perché, conoscendo in modo completo il processo produttivo, aiuta a individuare la tipologia di filtrazione adeguata a trattare i fumi.

 

Cerchi delle soluzioni efficaci per il trattamento fumi?
Rivolgiti a SO.TEC per un preventivo gratuito.

Rivolgiti a un’azienda specializzata per il trattamento dei fumi

La soluzione migliore quando si sceglie di installare un impianto per il trattamento fumi è rivolgersi a un’azienda specializzata che effettui un sopralluogo in loco prima di procedere a studi di fattibilità tecnica.

SO.TEC, come società di ingegneria specializzata nel trattamento di fumi e depurazione dell’aria, progetta e installa impianti di trattamento fumi altamente efficienti, per qualsiasi tipo di attività e studiati appositamente in base alle necessità del cliente.

In particolare, per la filtrazione e il trattamento dei fumi oleosi, SO.TEC utilizza la filtrazione a coalescenza, una delle tecnologie più efficienti, che mira a fare aggregare le particelle submicroniche di olio, separandole dall’aria filtrata.

In questo modo si ottiene un’efficienza di separazione dei fumi oleosi pari a:

  • 99,99% per particelle superiori a 1,0 micron
  • 99,00% per particelle superiori a 0,5 micron
  • 95,00% per particelle superiori a 0,2 micron

 

Hai bisogno di un impianto per il trattamento fumi?
Contattaci per conoscere la soluzione più adatta alla tua azienda.

Scrivi un commento