MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione: modelli disponibili e settori di utilizzo
Privacy Cookies

Impianti di depolverazione: modelli disponibili e settori di utilizzo

Gli impianti di depolverazione sono sistemi di controllo dell’inquinamento dell’aria che rimuovono le polveri e gli scarti di materiale dai flussi di scarto industriale: sono dunque macchine necessarie alla messa in sicurezza degli ambienti di lavoro.

Da oltre trent’anni SO.TEC, specializzata nella fornitura di prodotti e di tecnologie per la filtrazione industriale dell’aria, si occupa della progettazione e dell’installazione di impianti di depolverazione al fine di migliorare gli ambienti di lavoro e ottimizzare i livelli di produttività e le emissioni in atmosfera.

Per fare questo si avvale di un team di tecnici e ingegneri, in grado di definire e progettare tutte le componenti che servono per installare gli impianti.

 

Gli impianti di depolverazione sono maggiormente applicati in alcuni settori e attività come:

  • saldatura
  • taglio laser e al plasma
  • sabbiatura, pulitura e smerigliatura dei metalli
  • granigliatura
  • industria alimentare
  • settore chimico-farmaceutico
  • burattatura a secco
  • lavorazione del legno 

In base al settore, esistono diversi modelli di impianti che si basano sul tipo di polveri industriali. Se, da una parte, micro-particelle organiche o metalliche, possono diventare molto dannose per la salute, dall’altra, alcuni settori, come quello alimentare e chimico, possono produrre polveri ad alto rischio di esplosione. Scegliere un impianto di depolverazione adeguato, dunque, è fondamentale per la sicurezza.

Vediamo le caratteristiche principali degli impianti di depolverazione di SO.TEC.


Stai cercando impianti di depolverazione per la tua azienda?
Richiedi un preventivo per il tuo impianto di depolverazione


Impianti di depolverazione per polveri non esplosive

SO.TEC si occupa anche di impianti di depolverazione e lo fa installando filtri depolveratori “a cassetto”, importati dalla multinazionale svedese Nederman e sempre dimensionati in base alle effettive esigenze del cliente specifico.

Sono disponibili principalmente due tipi di filtri depolveratori “a cassetto”: con micro-maniche in tessuto filtrante (modello FMK25) oppure con cartucce filtranti (modello FMC200).

Filtro depolveratore FMK25

Questo filtro permette un funzionamento sicuro e costante dell’impianto di depolverazione, garantendo continuità nella produzione e una filtrazione sicura ed efficace grazie a un sistema di pulizia automatico ad aria compressa in controcorrente, a ventilatori integrati da 3kW a 18,5kW posizionati sopra il filtro e all’ampia gamma di tessuti filtranti.

Il filtro FMK25 per impianti di depolverazione inoltre:

  • può essere realizzato con moduli da 2, 4, 6, 8 cassetti (15÷88 m2)
  • ha portata massima fino a 10.000 m3/h espandibile
  • può essere completato da una gamma di accessori come ventilatori, strutture di sostegno, passerelle, valvole, cassonetti di raccolta polveri, silenziatori, protezioni per le polveri abrasive e porte di ispezione a chiusura rapida
  • può essere installato sia all'interno sia all'esterno.

Fanno parte di questa categoria di filtri per impianti di depolverazione:

  • filtri con flangiatura di base aperta per la connessione dell’impianto
  • filtri con tramoggia e flangia
  • filtri con tramoggia e cassonetto di raccolta



Leggi tutte le caratteristiche del filtro depolveratore FMK25.

Filtro depolveratore FMC200

Anche il filtro FMC200 garantisce il corretto funzionamento dell’impianto di depolverazione per un ambiente di lavoro più sicuro e una produzione costante grazie a un sistema di pulizia ad alta efficienza automatico ad aria compressa in controcorrente. La compattezza del filtro, inoltre, riduce l’ingombro e i costi di installazione.

Il filtro FMC 200:

  • è compatto e poco ingombrante
  • può essere realizzato con moduli da 2, 4, 6, 8 cassetti (32÷464 m2) a cartucce sia in versione standard (L) che in versione lunga (A),
  • ha portata massima di 21.200 m3/h espandibile
  • può avere ventilatori integrati da 3kW a 18,5kW posizionati sopra di esso
  • può essere completato da una gamma di media filtranti e accessori, come ventilatori, strutture di sostegno, passerelle, valvole, cassonetti di raccolta polveri, silenziatori, protezioni per le polveri abrasive e porte di ispezione a chiusura rapida.


Leggi tutte le caratteristiche del filtro depolveratore FMC200.

Impianti di depolverazione per polveri a rischio esplosione

Le polveri a rischio di esplosione comprendono sia quelle prodotte dalla lavorazione dei metalli sia quelle provenienti dai settori farmaceutico, alimentare o del legno. Ovviamente, non si può prevedere l’esplosione, ma si può ridurne il rischio grazie al giusto impianto di depolverazione per le polveri ATEX.

Infatti, entrambi i filtri FMC200 e FMK25 possono essere forniti con la certificazione ATEX specifica per il trattamento delle polveri esplosive: FMKZ25 e FMCZ200.

Per prevenire il rischio di una esplosione, gli impianti di depolverazione che utilizzano questo tipo di filtri hanno due caratteristiche principali:

  • possiedono una struttura rinforzata in grado di contenere le esplosioni di piccola e media entità
  • sono dotati di dischi di scoppio senza parti meccaniche che, se sollecitati da una pressione sopra un certo livello, si rompono, sfogando l’onda di pressione in un’area sicura.


Leggi tutte le specifiche dei filtri depolveratori ATEX FMKZ25 e FMCZ200.

I vantaggi degli impianti di depolverazione SO.TEC

Fondamentali per la sicurezza sul luogo del lavoro, gli impianti di depolverazione SO.TEC garantiscono:

  • un aumento della produttività
  • il risanamento e la messa in sicurezza degli ambienti di lavoro
  • una riduzione del numero di interventi manutentivi
  • possibilità di personalizzazione completa
  • certificazione ATEX, su richiesta, per polveri esplosive

Inoltre, grazie all’investimento costante nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie, le macchine fornite da SO.TEC sono sempre aggiornate e all’avanguardia.


Stai cercando impianti di depolverazione per la tua azienda?
Richiedi un preventivo per il tuo impianto di depolverazione