MENU

HOMEPAGE Azienda Filtrazione
nebbie oleose
Prodotti Know-how Settori
Depolverazione
industriale
Prodotti Know-how Settori
I prodotti
Nederman
Blog Agenti Contattaci Approfondimenti
Filtri per nebbie d’olio Filtri a coalescenza Candele in fibra di vetro Aspiratore per torni Aspiratori industriali per fumi Impianti di aspirazione industriale Aspiratore per centri di lavoro filtri a cartucce Aspirazione polveri industriali Impianti aspirazione aria Filtri a maniche Impianti di depolverazione Filtri Atex Filtrazione industriale Impianti aspirazione abbattimento polveri
Privacy Cookies

Aspiratori per fumi di saldatura maneggevoli e personalizzabili: tutti i vantaggi

“Gli aspiratori per fumi di saldatura fanno parte della gamma di strumenti per la ventilazione locale e per aspirazione localizzata dei fumi di saldatura che, creatisi a seguito di una serie di reazioni chimiche, danneggiano la salute e i macchinari.

Scritto Venerdì,
aspirafumi saldatura

La funzione di un aspiratore per fumi, dunque, consiste nel catturare gli inquinanti dispersi nell’aria il più vicino possibile alla sorgente di emissione, prima che essi attraversino la zona di respirazione dei lavoratori o che si disperdano nell’ambiente di lavoro.

L’importanza degli aspiratori per fumi di saldatura

Insieme alle polveri ed ai gas, i fumi prodotti dall’attività di saldatura sono tra le sostanze più pericolose per la salute. Al loro interno, infatti, sono contenute circa 40 tipi di sostanze chimiche, che variano in base alla tecnologia e ai materiali utilizzati.

Il materiale che viene saldato, in genere, sprigiona nell’aria particelle o derivati del metallo (come gli ossidi), materiali d’apporto (elettrodi, piombo, elettrodi a bacchetta etc.) e metalli di consumo (gas combustibili, fondenti etc.): si tratta di sostanze che, oltre a rovinare la salute del lavoratore, possono inficiare anche la qualità e il ritmo di lavoro perché se si depositano strato dopo strato sui macchinari, possono contribuire alla loro usura.

A maggior ragione, gli aspiratori ed i filtri per fumi di saldatura si rendono necessari: tanto più sono vicini alla fonte, meglio è, allo scopo di minimizzare la dispersione dei fumi nell’aria.

Aspiratori per fumi di saldatura: perché posizionarli vicino alla fonte

Degli aspirafumi da saldatura maneggevoli e posizionati direttamente vicino alla fonte richiedono costi di funzionamento meno elevati rispetto a quelli centralizzati, e sono adatti alle attività più piccole, ma che mettono al primo posto la salute e la sicurezza dei lavoratori. Sono poi ideali a supporto di impianti centralizzati e/o per operazioni sporadiche e poco gravose.

Esistono tre principali tipi di aspiratori per fumi di saldatura localizzati:

  • i banchi da lavoro aspiranti
  • gli aspiratori per fumi di saldatura portatili/carrellati
  • i bracci flessibili

 

Aspiratore per fumi di saldatura?
Scegli SO.TEC

Banchi da lavoro aspiranti

Si tratta di aspiratori per fumi di saldatura che si trovano integrati all’interno dei banchi da lavoro su cui si eseguono le operazioni di saldatura. Ne esistono di due tipi principali, ognuno dotato di barriere protettive laterali volte a contenere i fumi:

  • con aspiratore di fumi alla base del banco
  • con una cappa sovrastante

 

Aspiratore per fumi di saldatura portatili/carrellati

Sono di fatto unità carrellate mobili con uno o più bracci aspiranti che filtrano l’aria e la reimmettono nell’area di lavoro.

Possono essere trasportate direttamente in prossimità del punto in cui avviene la saldatura – di fatto, sono utilizzate soprattutto nei casi in cui le operazioni di saldatura sono sporadiche o dove sia impossibile installare un impianto centralizzato che copra tutto l’ambiente di lavoro.

 

Bracci flessibili

Collegati a un sistema di tubi e aspiratori, costituiscono una soluzione comoda perché non ingombrano i locali e possono essere spostati in punti diversi in base alle necessità.

 

 

Scopri tutti i tipi di aspiratori per fumi di saldatura proposti da SO.TEC.

Installare un aspiratore per fumi di saldatura

L’installazione di un aspiratore per fumi di saldatura avviene previa analisi di una serie di fattori, che influiscono sulla tipologia e sulla dimensione della soluzione che verrà adottata.

Fattori di cui tenere conto sono, ad esempio:

  • la frequenza dell’attività di saldatura;
  • la tipologia di fumi prodotti;
  • l’area dell’ambiente di lavoro.

Per questo, nella maggior parte dei casi si opta per l’installazione di un aspiratore per fumi di saldatura su misura, progettato in base alle necessità pratiche dell’azienda.

Servizi SO.TEC: aspiratore per fumi di saldatura su misura

In qualità di società di ingegneria specializzata nella progettazione e fornitura di impianti di aspirazione di fumi, SO.TEC mette a disposizione una squadra di tecnici e ingegneri che studiano il progetto nel dettaglio e:

individuano la tipologia di aspiratore per fumi saldatura adatto alle problematiche del cliente;

  • creano disegni d’assieme 2D e 3D con particolari;
  • analizzano i particolari costruttivi e le distinte tecniche;
  • procedono alla modellazione solida.

 

Hai bisogno di aspiratore per fumi di saldatura?
Rivolgiti a SO.TEC

Scrivi un commento